III GIORNATA NAZIONALE DI PREGHIERA DELLA CHIESA ITALIANA PER LE VITTIME E I SOPRAVVISSUTI AGLI ABUSI, PER LA TUTELA DEI MINORI E DELLE PERSONE VULNERABILI – 18 NOVEMBRE 2023

III Giornata nazionale di preghiera della Chiesa italiana per le vittime e i sopravvissuti agli abusi, per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili

18 novembre 2023

«Curerò la tua ferita e ti guarirò dalle tue piaghe» (Ger 30,17)

La bellezza ferita

Il 18 novembre 2023 si celebra la III Giornata nazionale di preghiera della Chiesa italiana per le vittime e i sopravvissuti agli abusi, per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. L’iniziativa, istituita in corrispondenza della Giornata europea per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale, coinvolge tutta la comunità cristiana nella preghiera, nella richiesta di perdono per i peccati commessi e nella sensibilizzazione riguardo questa dolorosa realtà.

Venerdì 24 alle ore 21 presso la Sala conferenze del Palazzetto Baviera in piazza del Duca a Senigallia incontro con Anna Deodato: Vorrei rinascere dalle mie ferite: donne, chiesa, abusi.

Per la animazione della messa domenicale, poiché il 19 novembre è la giornata Mondiale dei poveri, la nostra diocesi propone la domenica seguente e cioè domenica 26 novembre.

L’ANIMAZIONE DELLA MESSA PREVEDE

– la proposta di due preghiere dei fedeli

– una preghiera da leggere dopo la Comunione e da lasciare in Chiesa.

– I membri dell’equipe diocesana tutela minori sono disponibili a fare un breve intervento (2 – minuti) al termine della Messa per presentare il senso della giornata e il servizio tutela minori. Nell’occasione sarà distribuito anche un pieghevole esplicativo. Coloro che desiderano questo intervento devono comunicare chiesa e orario a don Paolo Gasperini entro mercoledì 20 novembre.

print